38

L’AVULSS nel 2010 si fa promotore del progetto di laboratori di teatro sociale allo scopo di stimolare un processo di integrazione delle persone disabili verso una situazione nuova di pari opportunità per tutti.

Il teatro sociale non si definisce così perché è terapeutico nei confronti di soggetti ritenuti bisognosi di cura ma perché mette in primo piano gli aspetti socio-affettivi, le dinamiche relazionali e le abitudini di una comunità. Si rivolge a persone, gruppi, istituzioni attraverso attività performative che a volte escono dai confini dell’ambito prettamente teatrale per abbracciare quelli del gioco, dello sport, del semplice vivere insieme.

E’ importante dunque sentirsi gruppo, sentirsi parte di un insieme che acquista valore solo se sa rappresentare questa coralità, se dimostra l’armonia delle relazioni.

Quattro laboratori realizzati dal 2010 al 2013 allo scopo di far entrare il volontariato a scuola tramite laboratori di teatro per integrare l’intervento sociale con l’intervento culturale e veicolare alla cittadinanza il comune valore dell’accoglienza e della solidarietà.

Quest’anno il laboratorio di teatro sociale si svolgerà a partire da gennaio 2014 ogni giovedì presso il Centro Giovani di Bellaria. Consulta la sezione notizie del nostro sito.

 
Foto in copertina spettacolo Caleidoscopio 2013, realizzata da Ilaria Scarpa.

© 2020 Avulss Bellaria